Si è spento lo splendido sorriso di Ilaria Rinaldi

Il mondo del ciclismo piange la sua Ilaria Rinaldi, ex ciclista dilettante che dal 2011 si era dedicata al ciclismo amatoriale.
2 aprile 2018 - Il sorriso sempre stampato sul volto e i suoi capelli biondi che la rendevano inconfondibile, non solo nel mondo delle due ruote. Ilaria Rinaldi - 33 anni compiuti lo scorso 25 febbraio - è stata trovata priva di vita nella sua casa a Gambassi Terme (FI), per cause ancora in corso di accertamento.


Prima di darsi alle Granfondo dal 2011, si dedicava al ciclismo su strada e al ciclocross, discipline in cui aveva riscosso soddisfacenti successi che le avevano aperto le porte della Nazionale. Il suo curriculum brilla, infatti, con il tricolore under23 al Campionato Italiano di ciclocross svoltosi a Lucca nel 2007, anno in cui fu costretta ad abbandonare l’agonismo per una squalifica di due anni per doping.

Ma era tornata in sella con la sua grinta, indossando anche la maglia verde di scalatrice al Giro di Toscana nel 2010. Dopo aver vestito le divise del Team FRW, della Michela Fanini Record Rosa, del Fenixs Edilsavino e del Team Fanini System Data, la ricerca di una stabilità economica per il futuro l’aveva portata a chiudere il capitolo del dilettantismo per dedicarsi al ciclismo amatoriale con il Team Parkpre DMT Giordana. Il la di una lunga serie di conquiste, come la vittoria al Campionato del Mondo UISP 2011, che l’hanno vista protagonista assoluta in questi anni.

Non ci sono parole per esprimere lo sgomento, la tristezza e l’amarezza per la perdita di una ragazza così giovane, che noi vogliamo ricordare con il suo segno particolare per eccellenza: il suo splendido sorriso.

Le nostre più sentite condoglianze alla sua famiglia e ai suoi cari.

La redazione di cicliste.eu
Foto: Bettiniphoto

Autore
Author: ciclisteEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa   Email