Pedalando per l’Italia... a scopo benefico

"Pedalando per l’Italia” è una iniziativa benefica dal duplice obiettivo: il primo, più fisico, è quello di pedalare per tutto il territorio Italiano scoprendone le bellezze ineguagliabili, mentre il secondo, più patriottico, è pedalare per Lei, per l’ Italia, per far conoscere a più persone possibili questo Paese tramite foto e video giornalieri e far capire che non è necessario andare all’ estero per trovare luoghi unici che ti entrano nel cuore, al fine di valorizzarla e sostenerla anche economicamente visto che ho dormito e mangiato nelle strutture che man mano ho incontrato.


La mia idea di pedalare per l’ Italia intera passando in tutte le sue variopinte regioni: per farlo in maniera più sensata e ordinata ho pensato di passare per tutti i suoi 20 capoluoghi di regione, cercando nel frattempo di fare visita anche ai posti più interessanti che si possono incontrare per strada.

Ecco i 20 capoluoghi di regione in cui sono passato secondo il mio itinerario: Bologna, Venezia, Trieste, Trento, Milano, Aosta, Torino, Genova, Firenze, Perugia, Roma, Napoli, Cagliari, Palermo, Catanzaro, Potenza, Bari, Campobasso, L'Aquila, Ancona.
Non ho manca, nel frattempo, di fare visita anche ai posti più interessanti che si possono incontrare per strada tra una città e l’ altra.
Il giro completo ha avuto una lunghezza di circa 5'000 km.

Pedalando per l’Italia” nasce dalla voglia di scoprire il paese in cui sono nato e in cui vivo da 45 anni e le 20 regioni che lo compongono: in molte (troppe!) non ero mai stato!
Pedalando per l’Italia” è una iniziativa a scopo benefico: durante il viaggio ho raccolti fondi da donare alla Protezione Civile visto che io faccio parte del Nucleo di Protezione Civile di Bellaria Igea Marina (il Gruppo Sommozzatori “Gigi Tagliani”) e che serviranno anche per la continuazione della mia avventura. Quello che mi preme particolarmente però è sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema del volontariato, nello specifico verso le importantissime attività di Protezione Civile e sono certo che la mia iniziativa riuscirà nell’ intento.

La bicicletta che verrà utilizzata per il progetto è l’ iconica VALE di Rinaldi Telai (https://rinalditelai.it/) cargo bike unica nel suo genere e prodotta in Italia.

Puoi seguire “Pedalando per l’ Italia” su
Instagram: https://www.instagram.com/pedalandoperlitalia
Facebook: https://www.facebook.com/pedalandoperlitalia
Youtube: https://www.youtube.com/user/marcomanila

Marco Manila Pasqualini

Autore
Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giornalista, editore, Ex ciclista professionista, appassionato di sport, presidente del team etico virtuale cicliste.eu.


Stampa   Email

Related Articles