CdM ciclismo su pista: una cascata d’oro sul duetto Confalonieri-Paternoster!

Nell’ultimo giorno della prova conclusiva di Coppa del Mondo sulla pista bielorussa di Minsk arriva la consacrazione delle Azzurre di Salvoldi con la cascata d’oro nel Madison sul duetto Maria Giulia Confalonieri - Letizia Paternoster.
Minsk, 21 gennaio 2018 - Nell’ultimo giorno di Coppa del Mondo arriva l’oro che consacra le Azzurre di Salvoldi.
A farci sognare dopo l’argento nella corsa a punti, è ancora Maria Giulia Confalonieri che, in coppia con la giovane Letizia Paternoster, entusiasma e a tinge d’azzurro la pista bielorussa.



Per la coppia d’oro nel Madison, decisivo è stato l’ultimo sprint sulle olandesi Kirsten Wild e Amy Pieters, distanziate di 3 punti. 29 a 26 è il risultato finale che proietta le Azzurre sul gradino più altro del podio.
A un punto di distacco dalle olandesi, le russe Maria Novolodskaya e Olga Zabelinskaya.

È di un oro e due argenti il bottino delle Azzurre nell’ultima prova di Coppa del Mondo.

MADISON DONNE
1. ITALIA (Paternoster Letizia-Confalonieri Maria Giulia) p. 29
2. OLANDA (Wild Kirsten-Pieters Amy) p. 26
3. RUSSIA (Novolodskaya Maria-Zabelinskaya Olga) p. 25
4. USA (Geist Kimberly-Zubris Kimberly Ann) p. 3
5. SVIZZERA (Waldis Andrea-Seitz Aline) p. 1
6. GRAN BRETAGNA (Barker Elinor-Barker Megan) -13
7. MESSICO (Salazar Vazquez Lizbeth Yarely-Arreola Navarro Sofia) -14
8. GERMANIA (Kullmer Lisa-Kasper Romy) -20
9. FRANCIA (Berteau Victoire-Le Net Marie) -20
10. UCRAINA (Kliachina Oksana-Klimchenko Tetyana) -20
11. BIELORUSSIA (Savenka Ina-Pivovarova Polina) -40
12. DANIMARCA (Leth Julie-Winther Olsen Amalie) -40
13. CANADA (Coles-Lyster Maggie- Jussaume Laurie) - 59
14. SPAGNA (Larrarte Arteaga Eukene-Ferreres Navarro Isabel) -60
15. POLONIA (Pietrzak Lucja-Plosaj Nikol) -60
16. REPUBBLICA CECA (Hochmann Lucie-Kohoutkova Katerina) -79

Ilenia Milanese
cicliste.eu

Foto da federciclismo.it

Autore
Author: Ilenia MilaneseEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stampa   Email